lunedì 30 settembre 2013

Diamo il benvenuto al mese di....


Ottobre sa di zucchero ed erba umida,
sa di cannella e rosmarino,
sa di pulito e di nuovo.

Ottobre sa di passione e vino
sa di sere argentate 
e giubbini appoggiati sulle spalle.

Ottobre sa  di colori
che brillano più vicini
e si mostrano,
complici della natura.

                                 Federica

Il mese di Ottobre mi ha salutato con questa bellissima immagine:

Un piccolo fiore bianco è caduto lento e si è posato sul cofano grigio di una macchina.
Ed io ho pensato: l'estate se ne sta andando triste. Vorrebbe rimanere con noi ancora un po', ma deve fare spazio alla pioggia e al vento. 



Ed entriamo in questa stagione nuova e affascinante. Ci copriamo un po' in più e corriamo verso la vita.

Balliamo sulle note de: L'autunno di Vivaldi



Buon ottobre a tutti!
                                                                                                                                    Federica


Il post è stato scritto interamente da me, pertanto tutti i diritti sono riservati. I testi non sono riproducibili in nessun caso.

1 commento:

  1. Foto stupende che segnano il passaggio dall' estate all ' autunno, un passaggio utile e necessario sia a livello fisico che mentale . Bella poesia e magistrale Vivaldi

    RispondiElimina

Ciao, lascia pure un segno del tuo passaggio... mi farai felice :)