mercoledì 31 dicembre 2014

Attimi trascorsi, i migliori - Film #1




Buongiorno lettori, e buona vigilia di Capodanno!
Già tutto pronto per il cenone? Qui da me è un caos, perchè ha nevicato e sono tutti andati nel pallone dato che non capita mai... E' bellissimo, tutto bianco e soffice. E' un miracolo di Natale :)

Oggi sono qui per presentarvi la prima parte della classifica dei migliori film, secondo me, del 2014.


Lacrime, sorrisi, movimenti, noia, lamenti, passione, sentimento, amore, agitazione, paura, panico, rassegnazione, ansia, occhi chiusi, occhi rossi, occhi inespressivi, indifferenza, coraggio, azione, camminate, passeggiate, corse, aggressioni, commozioni, abbracci e baci, pugni e calci, rabbia e dolore.
Tutte le emozioni, i movimenti e le possibilità umane possono trovarsi concentrate in un film. 
E ci si può ritrovare così tanto in una storia o in un personaggio, da ricordarsi in un secondo che quelle emozioni siamo noi a crearle, che possiamo viverle ancora. 
I film possono farci ricordare di vivere.


I film che vi proporrò sono 30, quindi non pochi, ma bisogna considerare che in un anno riesco a guardare anche un totale di 200 film, quindi per me è stato davvero difficile selezionarne così pochi.
Ovviamente io ve li consiglio tutti, essendo per me i migliori dell'anno. Si tratta però di miei gusti personali. Non vi dirò nulla nello specifico riguardo al singolo film, vi lascio soltanto la locandina ed un mio piccolo commento.
Ho inserito in questa TOP soltanto i film usciti nel 2014 e non tutti quelli che io ho visto nel 2014.
Se siete interessati ad una piccola Top delle pellicole di anni passati, ma da me scoperte e apprezzate soltanto durante quest'anno, fatemelo sapere!

Ora direi di iniziare con le ultime dieci posizioni, quelle dalla n.30 alla n.21:





30. Liberaci dal male di Scott Derrickson



Una formidabile interpretazione di Eric Bana in un Horror sul male più antico e ancestrale. 
Si può ritrovare la propria spiritualità guardando negli occhi il diavolo?




29. Senza nessuna pietà di Michele Alhaique



Un noir italiano niente male, con un favoloso Pierfrancesco Favino che interpreta un personaggio tormentato e complesso.




28. Carrie - Lo sguardo di Satana di Kimberly Peirce




La storia scritta dal Re dell' Horror è intrigante e disturbante. Integralismo religioso e sangue.
Ottime le interpretazioni di Julianne Moore e di Chloë Grace Moretz.



27. Le due vie del destino di Jonathan Teplitzky




Una storia commuovente e profonda, di sofferenza e perdono. E poi, c'è il mio amato Colin Firth.




26. Noah di  Darren Aronofsky




Premettendo che io adoro i film epici, o ispirati ad episodi biblici, questa pellicola con Russel Crowe è fatta piuttosto bene.




25. Tutta colpa di Freud di Paolo Genovese


Ecco una di quelle commedie italiane che amo tanto: divertente al punto giusto, profonda al punto giusto.



24. I segreti di Osage County di John Wells



Cast spettacolare chiamato a interpretare una famiglia riunita che ripercorre segreti e dolori nascosti.


23. Fratelli unici di Alessandro Maria Federici


Apparentemente può sembrare una banale commedia, ma nasconde un lato intimo e denso di significato.


22. Solo gli amanti sopravvivono di Jim Jarmusch


Storia gotica che ricrea cinematograficamente la figura del vampiro originale e antico.





21. Storia di una ladra di libri di Brian Percival



Amo follemente questa storia. Trovate la recensione del libro da cui questa pellicola è tratta qui.
La trasposizione cinematografica rispetta moltissimo la struttura ed i dettagli del romanzo.


_______________



Cosa ne pensate di questi film? Li avete visti? Li vedrete?

Appuntamento a domani con le posizioni dalla n.20 alla n.11.

Buona vita e buon cenone!



3 commenti:

  1. Ciao tesoro!!!
    Alloooora...io ho visto Noah e mi ha lasciata indifferente, cioè non è che non mi sia piaciuto ma nemmeno il contrario, una sufficienza!!I segreti di Osage County invece mi è piaciuto molto, la Streep poi io l'adoro, sempre magnifica!!!Mentre Storia di una ladra di libri mi ha delusa un pochino, ho preferito il libro che ho letto prima di guardare il film...di quelli che hai visto voglio ancora vedere Tutta colpa di Freud e Le due vie del destino!! ^^
    Anche noi ieri abbiamo fatto una classifica dei migliori film, oggi toccherà ai libri.... ^^
    Buon Anno cara!
    Un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pila :) Non sapevo che foste già tornate attive sul blog! Ora vado a spulciare anche la vostra classifica...
      Le due vie del destino è davvero molto bello, credo che potrebbe piacerti!
      Buon anno di cuore :***

      Elimina
    2. Non ancora...torniamo ufficialmente dopo la Befana, abbiamo preparato solo due post per la fine dell'anno e per fare gli auguri a tutti!!! ^^

      Elimina

Ciao, lascia pure un segno del tuo passaggio... mi farai felice :)