giovedì 5 febbraio 2015

Frammenti di lettura - Avrò cura di te di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale


Buon pomeriggio lettori e bentornati su Sfogliando la vita.
Oggi vi voglio lasciare un frammento del romanzo che proprio ieri sera ho terminato. Un libro curativo, che ha saputo farmi riflettere sulle mie esperienze e mi ha fatto emozionare, riuscendo a portare allo scoperto, grazie a parole dolcissime ed armoniose, alcune mie fragilità.
Si tratta di uno di quei libri che ti lascia un po' di calore nel cuore quando lo posi sul comodino, che ti fa addormentare con un piccolo sorriso sulle labbra e che ti regala frasi e citazioni da rileggere all'infinito.

#13
Per tutti gli altri frammenti clicca qui



Non metto in dubbio la buona fede che vi animava agli inizi. Vi siete sposati di corsa, ma con il cuore allineato alla testa. Sicuri di ciò che provavate l'uno per l'altra. Però la velocità è spesso legata alla fuga. Da che cosa stavate scappando Giò?Chi scappa desidera la libertà. E, se si sposa di corsa, è per sbarazzarsi di qualcosa: il pieno di una famiglia opprimente, il vuoto di una famiglia assente. Non conosco a fondo quella di Leonardo, ma abbastanza la tua per immaginare che la mia Giò abbia cercato nel matrimonio la sicurezza che aveva inseguito invano tra le pareti di casa e in una lunga scia di emozioni ingannevoli.I tuoi nonni sono stati una coppia longeva perchè non hanno costruito una gabbia, ma una cattedrale. Chissà quante volte saranno stati colti dalla sensazione di avere rinunciato a qualcosa o a qualcuno. Ma, appena l'orizzonte diventava oscuro, alzavano lo sguardo e intorno ai loro dubbi si stagliavano le arcate del tempio che li teneva insieme.Amarsi è l'opera d'arte di due architetti dilettanti di nome Io che, sbagliando e correggendosi a vicenda, imparano a realizzare un progetto che prima non esisteva.Noi.
__________



Avete letto questo libro? Cosa ne pensate di questo frammento?
Ovviamente, per conoscere la mia opinione approfondita, vi rimando alla Recensione che pubblicherò Lunedì prossimo.

Buona vita e buona lettura.







4 commenti:

  1. Gramellini non è esattamente il mio genere...
    però questo libro lo stanno pubblicizzando incredibilmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lessi un po' di tempo fa "Fai bei sogni" di Gramellini e devo dire che, nonostante non sia certamente un capolavoro, la sua scrittura riesce ad emozionarmi :) La Gamberale invece la adoro!!

      Elimina
  2. L'ultima frase è proprio bella!! *_*
    Chiara Gamberale è una delle giovani autrici italiane che più mi piacciono, e sicuramente leggerò questo romanzo scritto a quattro mani, visto che di Gramellini ancora non ho letto nulla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il frammento che hai letto è proprio di Gramellini :)

      Elimina

Ciao, lascia pure un segno del tuo passaggio... mi farai felice :)