lunedì 23 marzo 2015

Liebster Award 2015 - Due premi inaspettati


Buongiorno lettori e bentornati su Sfogliando la vita!
Oggi sono qui per ringraziare davvero di cuore i due blog Uno scaffale di libri e Geeky Bookers per avermi assegnato il premio Liebster Award 2015. Sono rimasta stupita quando l'ho scoperto. Grazie mille ancora <3



Ecco il regolamento:

- Ringraziare il blog che ti ha nominato
- Rispondere alle 10 domande
- Nominare altri 10 blog
- Porre 10 domande
- Comunicare la nomina ai 10 blog scelti.


Ed eccomi pronta a rispondere alle venti domande. Pronti, partenza, via!


Le  dieci domande di Nolwenn del blog Uno scaffale di libri


1. Perchè hai aperto un lit-blog?
Leggevo tanto, ma avevo l'orribile sensazione di non trattenere tutta la bellezza contenuta nei libri. Ho iniziato così a scrivere le mie impressioni sconclusionate su un quadernetto che portavo sempre con me. E così, scoprendo che amavo parlare delle mie letture, ho deciso di condividere con tutti i miei pensieri. In futuro mi piacerebbe aprire anche un canale Youtube in cui parlare di libri e letteratura.


2. Perchè hai scelto proprio questo nome per il tuo blog?
Leggere per me significa sentire la vita in modo più profondo, capirla, attraversarla con maggiore consapevolezza. Ecco perchè la letteratura, a mio parere, ci permette di sfogliare la vita come se si trattasse di un grande e meraviglioso libro. 
Io penso, infatti, che la letteratura sia potente perchè invade la nostra esistenza. Le pagine che leggiamo ci accompagnano e ci apparterranno per sempre.
Il sottotitolo, ovvero '...per tutti quelli che hanno pianto leggendo.', si riferisce al fatto che, a mio parere, un libro deve riuscire ad emozionare. Il pianto è una delle emozioni più forti e travolgenti. Pochi libri sono riusciti a farmi scoppiare in lacrime. Quelli sono i miei preferiti.


3. Qual è il tuo genere preferito e quello che invece non puoi leggere?
Sono una lettrice onnivora, lo dico spesso. E mi capita in ogni ambito della vita.
Secondo me, una mente aperta ed intelligente non dovrebbe avere limiti o 'paletti'. Leggo e mi piacerebbe leggere qualsiasi genere. 
In questo preciso momento prediligo la narrativa contemporanea, sia italiana che straniera, e i classici della letteratura italiana. Invece non sono particolarmente attratta dai gialli e dai thriller.


4. Leggi in lingua originale? Perchè?
Non leggo in lingua originale, perchè non ho ancora (secondo me) le competenze adatte e ho paura di non riuscire a cogliere sfumature di significato e il senso profondo di ciò che leggo.
Prima o poi mi piacerebbe iniziare, più che altro a causa di tutti i meravigliosi romanzi che vedo in giro e che non verranno mai tradotti in italiano. :(


5. Collabori con Case Editrici?
Si, ho intrapreso da poco una collaborazione con la Piemme e con la Overtoure Edizioni. Anche altre case editrici mi inviano periodicamente le loro news, ma non mi hanno ancora inviato copie cartacee da recensire.


6. Qual è un libro che avresti voluto scrivere tu?
Ce ne sono davvero tanti. Ogni volta che trovo un autore dalla prosa affascinante e complessa ne resto folgorata. 
Se devo citare un libro in particolare dico Venuto al mondo di Margaret Mazzantini, perchè è un romanzo corposo e ricco di emozioni, scritto in una maniera originale e mai noiosa.


7. Le recensioni le scrivi di pancia o prendi appunti mentre leggi?
Scrivo impressioni molto fugaci mentre leggo e sottolineo le parti che mi piacerebbe riportare nella recensione. Ma è quando poi mi metto al computer per scrivere che butto fuori in maniera ordinata (si spera) quello che penso del libro. Diciamo che uso i miei appunti come linee guida.


8. Qual è uno dei libri più belli che tu abbia mai letto?
Oceano mare di Alessandro Baricco. E' riuscito ad emozionarmi profondamente e racchiude alcune citazioni che continuo a portarmi dentro dopo anni e anni.


9. Associa una parola al libro della domanda precedente.
Poesia


10. Cosa ti aspetti per il tuo blog?
Sarebbe ipocrita da parte mia dire che non mi piacerebbe vedere il blog crescere. Mi piacerebbe raggiungere un bel numero di followers, magari 500 (non so se ci riuscirò mai). Le soddisfazioni più belle che ho avuto, da quando curo questo angolino letterario, sono state quando ho ricevuto complimenti per il mio modo di scrivere e quando qualcuno mi ha detto che grazie ad una mia recensione aveva scoperto un libro bellissimo. Mi piacerebbe che queste soddisfazioni continuassero e si moltiplicassero.
Per adesso, un passettino per volta, cerco di fare un lavoro quanto più costante è possibile. Poi si vedrà.


________________


Le dieci domande di Ila e Pila del blog Geeky Bookers



1. Perchè hai deciso di aprire il tuo blog?
(Vedi sopra. La domanda era uguale). Volevo avere una voce anche io, e desideravo che la mia voce potesse essere ascoltata da tanti altri appassionati quanto me. Mi piaceva l'idea di potermi sfogare, esprimere e confrontare su quella che è la mia passione più grande: la lettura.


2. Da cosa prende spunto il nome del tuo blog? L'hai ideato tu?
Anche in questo caso, alla prima parte della domanda, ho già risposto sopra.
Ho ideato io sia il titolo che il sottotitolo, e non ci ho pensato nemmeno più di tanto...


3. Cosa preferisci leggere di solito?
Leggo davvero qualsiasi cosa, ma amo particolarmente le storie drammatiche e profonde.


4. Qual è il tuo momento preferito da dedicare alla lettura?
Sicuramente la sera, prima di addormentarmi. Mi lavo, mi impigiamo, quando mi ricordo mi preparo una tisana rilassante e poi mi ficco sotto le coperte per leggere. E' l'unico momento in cui posso dedicarmi alla lettura senza ansie o preoccupazione, ma in maniera totalmente rilassata e concentrata.


5. C'è un libro che consiglieresti a tutti?
Un libro che ho amato moltissimo e che penso possa piacere pressochè a tutti è Se una notte d'inverno un viaggiatore di Italo Calvino. Ha cambiato completamente il mio modo di guardare alla letteratura, ed è, a mio parere, un passaggio obbligato per tutti coloro che amano le storie.


6. Qual è o quali sono i tuoi autori preferiti (se ne hai)?
Potrei citarne moltissimi, ma dico soltanto: Baricco, Calvino, la Carcasi e la Mazzantini per quanto riguarda la letteratura italiana e Fitzgerald, Murakami e la Rowling per quanto riguarda quella straniera.


7. Programmi le tue letture o le scegli volta per volta?
Sono una patita dei programmi e delle pianificazioni, quindi solitamente mi preparo la pila di libri che mi piacerebbe riuscire a leggere. Ma se all'improvviso mi viene voglia di leggere qualcos'altro, lo faccio senza problemi.


8. Preferisci i libri auto-conclusivi o le serie?
Senza ombra di dubbio i libri auto-conclusivi. Non sono costante abbastanza per riuscire a portare avanti serie infinite di libri. E dopo un po', ho sempre la sensazione di ritrovarmi di fronte a romanzi macchinosi e un po' forzati. (Tutto questo, ovviamente, con la ovvia eccezione di Harry Potter).


9. Quali sono i tuoi blog preferiti?
Ne seguo tantissimi, però quelli che leggo con maggior piacere sono La ragazza che annusava i libri,
Geeky Bookers e Little Miss Book.


10. C'è qualcosa che vorresti cambiare del tuo blog?
Attualmente nulla. Mi piacerebbe soltanto riuscire a pubblicare in modo più costante, ma con l'università tutto è sempre un'incognita :)


_____________



Wow. Non ci posso credere. Ce l'ho fatta!
Adesso è tempo di nominare i dieci blog che dovranno rispondere alle mie domandine.

1. Geeky Bookers
2. Uno scaffale di libri
3. Libri in pantofole
4. Briciole di parole
5. La ragazza che annusava i libri
6. Bostonian library
7. Da una stella cadente all'altra
8. Little miss book
9. I libri sono un antidoto alla tristezza
10. Un lettore è un gran sognatore


Ed ecco invece le mie domande:

1. Come ti chiami nella vita reale e quanti anni hai?
2. Dopo la lettura, qual è la tua più grande passione?
3. I tre libri che ti hanno cambiato la vita.
4. Cosa ami del fatto di avere un blog?
5. Brossura o copertina rigida?
6. Un libro che hai detestato.
7. Cita tre blogger di cui adori lo stile di scrittura.
8. Qual è stato il miglior libro che hai letto nel 2014? 
9. Una tua mania da lettore.
10. Cosa significa la lettura per te?


Non vedo l'ora di leggere tutte le vostre risposte!!! Spero che le mie siano state almeno un pochino interessanti.

Buona vita e buona lettura.








10 commenti:

  1. Federica grazie infinite! A dire il vero ho già dedicato un post al Liebster però mi fa piacere rispondere alle domande quindi magari lo faccio qui ^^
    Dunque:
    1. Mi chiamo Barbara e ho 35 anni
    2. Non ci sono dubbi la musica non potrei vivere senza ;-)
    3. "Piccole donne", "Orgoglio e pregiudizio", "L'isola del tesoro"
    4. La possibilità di dar sfogo a una passione e a un hobby e poterla condividere con altri appassionati lettori
    5. Diciamo che non ho preferenze al riguardo
    6. "La solitudine dei numeri primi"
    7. Alessia de "Il profumo dei libri", Eliza di "La biblioteca di Eliza", Annie di "La tana di una booklover"
    8. "Miss Charity" di Marie-Aude Murail
    9. Sono solita sottolineare in lapis le parti che più mi colpiscono durante la lettura di un romanzo, magari scrivendo a lato anche qlc pensiero che però immancabilmente cancello quando ho finito il libro. (lo so sono pazza ^^)
    10. Significa conoscere, viaggiare, evadere, sognare e tante tante altre cose

    Ecco le mie risposte e grazie ancora di cuore per avermi assegnato il Liebster ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per aver risposto ugualmente :*

      Elimina
  2. Grazie mille! Una bella sorpresa davvero.
    Però, non partecipo a questo "scambio" di premi per una serie di motivi. Condivido il tuo omaggio sulla mia pagina Facebook. Grazie ancora.

    RispondiElimina
  3. Ciao Fede, finalmente riesco a passare e a ringraziarti per avermi nominata! Avevo già scritto un post, se non ti dispiace rispondo qui alle tue domande!
    1. Mi chiamo Rosa e a maggio compirò 26 anni!
    2. Adoro cucinare, specialmente dolci :3
    3. Orgoglio e pregiudizio sicuramente, e poi non so...
    4. Il fatto di poter parlare dei libri che amo e che mi sono piaciuti, di poter dare consigli di lettura
    5. Entrambi, senza distinzioni.
    6. Uhm, direi Madame Bovary, per la protagonista odiosa!
    7. Seguo molti blogger che hanno uno stile che mi piace xD
    8. Ce ne sono stati molti, ma quello che mi viene sempre in mente è "La corsa delle onde" di Maggie Stiefvater
    9. Una piccola: non sopporto le "impronte" delle dita specialmente sulle cover lucide xD
    10. Leggere ha sempre fatto parte di me, è come se fosse una dimostrazione di me stessa al mondo!
    Un bacio :*

    RispondiElimina
  4. Fedeeeee!!! Sono davvero onorata, grazie mille per aver pensato a me e al mio angolino!!! Corro subito a aggiornare il post che stavo preparando con le mie risposte!! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di niente :) Te lo meriti, secondo me :*

      Elimina

Ciao, lascia pure un segno del tuo passaggio... mi farai felice :)