lunedì 20 luglio 2015

Frammenti di lettura - L'ultima volta che ti ho detto addio di Cynthia Hand





"Io sono nata con una mente matematica, io penso per equazioni. Quello che vorrei fare, se davvero potessi appoggiare questa penna sul foglio e produrre un risultato utile, sarebbe prendere i miei ricordi, quegli inafferrabili e dolorosi momenti della mia vita, e trovare un modo di addizionarli e sottrarli e dividerli, inserire variabili e spostarli, provare a isolarli, per scoprire i loro significati sfuggenti, per trasformarli da possibilità in certezze. Cercherei di risolvere me stessa, individuare il punto dove tutto è andato storto. Come ho fatto ad arrivare qui, dal punto A al punto B, dove A è l'Alexis Riggs che era così sicura di sé, che era brillante e solida  e rideva un sacco e a volte piangeva, e non falliva nelle prove più importanti.
E dove B è questo.
Invece, la pagina bianca mi sbadiglia davanti: la penna che ho in mano mi sembra innaturale, tanto più pesante di una matita. Definitiva. Non ci sono gomme, nella vita.
Vorrei poter tirare una riga e ricominciare da capo."

_____________


Cosa ve ne pare di questo frammento? 
A me il libro sta piacendo parecchio! Vi invito domani qui sul blog per leggere la recensione!

Buona vita e buone letture!






domenica 19 luglio 2015

Shopping compulsivo *Books edition* - Mega Book Haul di mezza estate


Buongiorno miei amati lettori e bentornati su Sfogliando la vita.
Da quanto tempo è che non vi aggiorno sui miei acquisti??? Ebbene, ecco per voi le ultime entrate nella mia libreria. I miei bambini *.*
Questi sono i libri recuperati tra Giugno e Luglio, ma non credo che ci saranno ulteriori acquisti fino alla fine del mese, dato che sarà in vacanza in un paesino sperduto dove non esistono librerie. E poi, questi qui possono decisamente bastarmi ( l'autoconvincimento è tipico di malati ossessivo-compulsivi).
In ogni caso, i libri sono davvero tanti, quindi... Pronti, partenza, via!









Titolo: Aspettando domani
Autore: Guillaume Musso
Edizione: Pickwick (Sperling & Kupfer)
Prezzo di copertina: 10 euro
Pagine: 343

Trama:
Emma ha trent'anni e vive a New York. Ogni giorno con passo svelto e leggero si destreggia tra i tavoli di uno dei più prestigiosi ristoranti della città, dove lavora come sommelier consigliando e servendo vini a selezionatissimi clienti. In amore ha dato tanto, forse troppo, a persone che non lo meritavano ma non per questo ha smesso di cercare l'uomo della sua vita. Matthew invece abita a Boston e insegna filosofia all'Università di Harvard. Ha perduto sua moglie in un terribile incidente e da allora ha cresciuto da solo la figlia di quattro anni. Nella sua vita ha imparato a non dare niente per scontato, soprattutto la felicità. I due si conoscono, per caso, grazie a internet, e iniziano a scriversi via mail, finché un giorno decidono di incontrarsi. Si danno appuntamento in un piccolo ristorante italiano a Manhattan. Lo stesso giorno alla stessa ora, ognuno dei due varca la porta di quel ristorante. Avvolti dall'atmosfera intima e accogliente del locale, vengono accompagnati allo stesso tavolo ma... non si incroceranno mai. Com'è possibile? Uno scherzo del destino? Vittime di un intrigo ai confini della realtà, Matthew e Emma ben presto si renderanno conto che non si tratta soltanto di un semplice appuntamento mancato...

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
L'ho acciuffato al supermercato scontato del 25%, pagandolo quindi 7,50 euro.
Questo libro l'ho comprato per la collaborazione mensile con Benedetta <3 del canale philosophia2014.
Martedì abbiamo pubblicato la nuova puntata di Ti consiglio un libro. Andate a leggere la mia recensione, se vi va :)
Di Musso posseggo e ho letto già qualcos'altro, e ricordo che ama molto mescolare l'elemento amoroso con quello del tempo. 





Titolo: Il circo della notte
Autore: Erin Morgensern
Edizione: Rizzoli
Prezzo di copertina: 18,50 euro
Pagine: 458

Trama:
Appare così, senza preavviso. La notizia si diffonde in un lampo, e una folla impaziente già si assiepa davanti ai cancelli, sotto l'insegna in bianco e nero che dice: "Le Cirque des Rèves. Apre al crepuscolo, chiude all'aurora". È il circo dei sogni, il luogo dove realtà e illusione si fondono e l'umana fantasia dispiega l'infinito ventaglio delle sue possibilità. Un esercito di appassionati lo insegue dovunque per ammirare le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio,.. Ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano la loro partita finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all'unico scopo di dimostrare una volta per tutte l'inferiorità dell'avversario. Contro ogni attesa e contro ogni regola, i due giovani si scoprono attratti l'uno dall'altra: l'amore di Marco e Celia è una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino, e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Sicuramente uno dei colpacci del mese! Erano secoli che lo cercavo e lo bramavo. Ne sentivo parlare meravigliosamente bene da tutti, l'avevo inserito in wishlist ma poi mi ero accorta che era praticamente introvabile. Fuori catalogo.
Qualche settimana fa ho trovato questa copia su Ebay e l'ho ordinata immediatamente. Certo, non ho puntato al risparmio, dato che l'ho pagato ben 18 euro, ma essendo introvabile sono stata felicissima ugualmente!
Ora potrò gustarmelo. Ho intenzione però di aspettare il periodo natalizio/invernale, per assaporarlo meglio. Speriamo solo che le aspettative molto alte non mi giochino brutti scherzi.






Titolo: Il sospiro
Autore: Marjane Satrapi
Edizione: Rizzoli Lizard
Prezzo di copertina: 16 euro
Pagine: 64

Trama:
Quando suo padre, dopo un viaggio d'affari, torna senza il regalo che lei gli aveva chiesto, Rosa sospira: e il suo Sospiro, sotto forma di spiritello, le porta immediatamente ciò che desiderava. Per ripagare il dono la ragazza dovrà vivere nel Regno dei Sospiri e sposarne il bellissimo principe, di lei follemente innamorato. Per uno sfortunato incidente, però, Rosa strappa al suo amato la piuma magica che lo tiene vivo: una colpa che la ragazza deciderà di espiare passando come schiava da una casa all'altra e affrontando prova dopo prova le difficoltà della vita, tra misteri e incantesimi, fino a ritrovare finalmente il modo di riportare nel mondo dei vivi il suo principe e recuperare così la felicità perduta.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Ho trovato questo volume illustrato tra i remainders del sito Inmondadori, e l'ho pagato con il 70% * di sconto, quindi solo 4,80 euro. La cover è meravigliosa, e ancora di più dal vivo. Lo stile della Satrapi lo conosco bene e lo adoro. L'ho amata soprattutto in Pollo alle prugne, romanzo a fumetti da cui hanno tratto anche un bellissimo film (uno dei miei preferiti in assoluto). Se non lo conoscete correte a guardarlo: racconta una storia d'amore delicata e tragica allo stesso tempo.

* Tutti questi remainders che vi cito normalmente sono scontati del 50%, ma in questo momento è in corso una nuova promo sul sito che vi fa risparmiare fino al 60 %. Andate a dare un'occhiata!






Titolo: Lexicon - Guida non autorizzata ai romanzi e al mondo di Harry Potter
Autore: Steve Vander Ark
Edizione: Piemme
Prezzo di copertina: 20 euro
Pagine: 346

Trama:
Dalla A Alla Z, tutto quello che è possibile sapere sul magico mondo di Harry Potter. Tutti gli incredibili dettagli di cui J.K. Rowling ha costellato i suoi sette capolavori, e che, nella fretta di conoscere il destino del maghetto e di Colui che non deve essere nominato, ci sono scappati. Dove si trova Azkaban? Chi ha regalato a Harry la sua prima Firebolt? Da chi fu costruito il Paiolo Magico e perché? Sono solo alcune delle domande che trovano risposta in questa guida aggiornata fino all'ultimo libro. Una mappa per potersi orientare nell'universo del mago più famoso del mondo anche senza usare la bacchetta magica.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Scovato sempre tra quei remainders, da amante e fan di Harry Potter, non ho saputo resistere. Il prezzo di copertina era altissimo ma io (sempre al 70%) sono riuscita a pagarlo 6 euro
Si tratta di una specie di dizionario con tutte le curiosità, le creature, le pozioni, i luoghi etc etc del mondo del nostro amato maghetto.
Non può mancare sulle librerie degli amanti della saga!




Titolo: Orgoglio e pregiudizio
Autore: Jane Austen
Edizione: Feltrinelli (Universale Economica Classici)
Prezzo di copertina: 9 euro
Pagine: 395

Trama:
Jane Austen è una delle poche, autentiche grandi scrittrici che hanno saputo fare breccia nei cuori e nelle menti di tutti i lettori, senza eccezioni. Fra i suoi tanti capolavori, "Orgoglio e pregiudizio" (pubblicato nel 1813) è sicuramente il più popolare e amato: le cinque figlie dell'indimenticabile Mrs Bennet, tutte in cerca di un'adeguata sistemazione matrimoniale, offrono l'occasione per tracciare un quadro frizzante e profondo della vita nella campagna inglese di fine Settecento. I destini di Elizabeth, Jane, Mr Bingley e dell'ombroso Mr Darcy intrecciano un balletto irresistibile, una danza psicologica che getta luce sulla multiforme imprendibilità dell'animo umano, specie quando si trova alle prese con l'amore o qualcosa che all'amore somiglia.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Io ho letto questo libro l'estate scorsa e mi è piaciuto moltissimo. Anzi, diciamo pure che da quel momento ne sono innamorata. Avendolo letto a mare, però, la mia copia si era rovinata moltissimo e inoltre, si trattava di una versione uscita con un giornale. Quindi me ne sono procurata un'edizione decente per poterlo rileggere tutte le volte che voglio.
Questa della Feltrinelli ha una copertina splendida, e, scontata del 25% (promozione che la Feltrinelli ha fatto su tutto il suo catalogo durante il mese di Giugno), mi è venuta a costare 6,75 euro.






Titolo: Non all'amore nè alla notte
Autore: John Boyne
Edizione: Rizzoli
Prezzo di copertina: 19,50 euro
Pagine: 320

Trama:
Settembre 1919: il ventenne Tristan Sadler arriva a Norwich per consegnare un plico di lettere a Marion Bancroft, sorella del suo amico e commilitone Will. Will aveva combattuto nelle trincee della Grande guerra finché, nel 1917, aveva deposto le armi per dichiararsi obiettore di coscienza "assoluto". Così era stato giustiziato per alto tradimento, gettando il disonore sull'intera famiglia Bancroft. Ma Tristan non è venuto solo per consegnare quelle lettere: ha un segreto sepolto nelle profondità del suo cuore, e spera di trovare il coraggio di rivelarlo a Marion.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Questo libro giaceva da tempo immemore nella mia wishlist e quando l'ho visto su una bancarella a 2 euro non ho potuto lasciarlo lì. Non solo è perfetto, come nuovo, ma è anche un'edizione bellissima. Rilegata, la sottocoperta è decorata con delle roselline deliziose, la sovraccoperta è curata nei minimi dettagli. Insomma, è stato un vero colpo di fortuna.
Dell'autore vorrei procurarmi anche Il bambino col pigiama a righe, ma ho visto il film e mi ha troppo sconvolta.





Titolo: Regalami una favola
Autore: Hester Browne
Edizione: Garzanti
Prezzo di copertina: 16,40 euro
Pagine: 439

Trama:
Amy ha ventiquattro anni e ormai ha capito di essere più brava con le piante che con i ragazzi. Con i fiori è tutto più facile: sa perfettamente che mix di colori scegliere per dare nuova vita a un giardino. Ma far colpo su qualcuno è molto più complicato. Ogni volta che parla con un uomo il viso di Amy assume la sfumatura dei gerani rossi in primavera e la sua bocca farfuglia frasi insensate. Il suo sogno di vivere un amore da favola sembra essere irrealizzabile. 
Ma durante una festa, in cui come al solito se ne sta in disparte, Amy incontra due occhi azzurri come petali di un fiordaliso. E' amore a prima vista. Leo è il ragazzo che tutte sognano, e, anche se sembra quasi impossibile, ha scelto proprio lei. Con la scusa di farle ristrutturare il suo giardino al centro di Londra, la corteggia con il romanticismo di un vero gentiluomo. Passano solo pochi mesi e Leo è pronto per farle la proposta che ogni donna aspetta: le chiede di sposarlo regalandole un anello di diamanti che brilla come un intero cielo stellato. Amy non riesce a credere che la sua favola d'amore si stia realizzando. Eppure la strada per la felicità è tutta in salita. Leo non è il semplice ragazzo che Amy crede: è un vero principe, erede al trono. Il suo mondo è fatto di ricevimenti sfarzosi e serate di gala. Per stare accanto a lui Amy deve decidere se è pronta a disegnare una nuova sé stessa rinunciando a quello che è sempre stata. E più di tutto, deve decidere se è pronta ad essere sincera fino in fondo...

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Primo recupero su Bookmooch (che questo mese mi ha regalato delle belle sorprese). 
Ammetto che questo romanzo non lo desideravo, ma quando l'ho visto in catalogo qualcosa mi ha spinto a comprarlo. Che dentro ci sia la rivelazione sul senso della mia vita (secondo momento di autoconvincimento ossessivo compulsivo)???
La storia sembra carina e leggera. Vi segnalo che di quest'autrice è appena uscito in libreria un nuovo romanzo intitolato 'Il sogno più bello' (ne parlo qui).







Titolo: Lo cunto de li cunti (Il racconto dei racconti)
Autore: Giambattista Basile
Edizione: Garzanti
Prezzo di copertina: 24 euro
Pagine: 1065

Trama:
Il racconto dei racconti ("Lo cunto de li cunti") è stato scritto tra il terzo e il quarto decennio del Seicento e, come altre opere dello stesso autore, era destinato alla conversazione nelle piccole corti napoletane, spesso nel momento rituale del dopopranzo quando le tavole venivano sparecchiate e avevano inizio per i commensali altri divertimenti. La conversazione prevedeva vari tipi di spettacoli minimi, come la lettura di testi narrativi, la recitazione di microazioni teatrali, facezie, musiche, balli, giochi, canzoni e vari tipi di racconti. II "Conto", come altri testi destinati a questo tipo di circostanze, era innanzitutto un testo piacevole, ricco di materia comica e aperto ai commenti, le integrazioni, i motti di spirito dei suoi ascoltatori. Il suo autore, Giambattista Basile, lavorava abitualmente proprio per questo tipo di pubblico scrivendo - come era consueto per un uomo di lettere in quei decenni - madrigali, canzoni celebrative, commedie e altri testi per balli, mascherate, feste chiuse di corte o feste aperte a comunità anche molto composite e numerose. Per questi testi utilizzava la lingua letteraria alla moda e tutti i modelli della letteratura più corrente nelle riunioni (accademie) più o meno regolari e formalizzate, organizzate presso le corti, le famiglie nobili, le curie. A differenza di questi altri testi il "Conto" era scritto in 'lingua napoletana', dopo un evidentemente protratto lavoro di raccolta dei modi di dire dell'area campana, una assidua frequentazione dei generi del teatro popolare da strada e da piazza, un ascolto ricettivo dei modelli, assai vari, delle tradizioni del racconto popolare e, in parallelo, con una montante tradizione letteraria nella lingua locale. (Michele Rak).


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Dopo aver visto il nuovo film di Garrone 'Il racconto dei racconti', avrei voluto catapultarmi in libreria a comprare questa raccolta di storie (favole-leggende) di Basile. Quando però ho scoperto che costava così tanto mi sono scoraggiata. Così, appena la Garzanti ha applicato il 25% sui suoi classici ne ho approfittato, andandolo a pagare 18 euro (che è comunque tanto, ma ne vale la pena).
Lo terrò fisso sul comodino per un bel po' di tempo.





Titolo: Mistero a Villa del Lieto Tramonto
Autore: Minna Lindgren
Edizione: Sonzogno
Prezzo di copertina: 16,50 euro
Pagine: 284

Trama:
A Villa del Lieto Tramonto, ridente casa di riposo immersa nella foresta vicino a Helsinki, è l'ora del caffè e, come al solito, Irma e Siiri, due vivaci novantenni ospiti della residenza, amano trascorrere quel momento in perfetto relax. Dopo le partite a canasta, le lezioni di ginnastica dolce, il whiskino prescritto dal medico o le riunioni del gruppo per la memoria, un'oretta di svago ci vuole per scambiarsi ricordi di giovinezza o spettegolare sul funerale del giorno, che è pur sempre una festa e un avvenimento per curare il proprio look. Ma soprattutto, l'ora del caffè dà l'occasione per criticare il regolamento e l'incuria del personale specializzato, quello che figli e nipoti, per guarire i sensi di colpa, chiamano "servizi di eccellenza". Per fortuna dalla Villa si può anche uscire, andare in giro in tram per rifarsi l'occhio con le bellezze della capitale finlandese, e così a Siiri, Irma e alla loro terza compagna, Anna-Liisa, capita di osservare, con bonario sarcasmo, le stranezze del mondo moderno che le circonda. A turbare la routine delle tre amiche è però un fatto terribile: la morte, in circostanze misteriose, del giovane cuoco, sempre gentile e pieno di allegria, accompagnata da una serie di episodi inquietanti che rivelano il lato sinistro di quel rifugio, ora non più così accogliente. Provette Miss Marple, Siiri, Irma e Anna-Liisa si trasformano in intraprendenti investigatrici per venire a capo degli enigmi nascosti tra le mura dell’amena residenza in un mistery arguto che tocca sapientemente le corde del giallo e della commedia, con un pizzico di suspense e molto, irresistibile, dark humor finlandese.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
La Sonzogno (che ringrazio infinitamente) mi ha omaggiato di questa recentissima pubblicazione, che io non vedevo l'ora di leggere. Si tratta del primo volume di una trilogia di romanzi gialli scritti da un'autrice finlandese. Mi ispira davvero molto, e ve ne parlerò prestissimo.






Titolo: Tanto gentile e tanto onesta
Autore: Gaia Servadio
Edizione: Sonzogno
Prezzo di copertina: 18 euro
Pagine: 366

Trama:
A tredici anni Melinda viene affidata alle cure di un famoso psicoanalista inglese, il professor Hochtensteil, il quale, prima di litigare con il maestro, era stato il migliore allievo di Freud. La ragazzina è finita sul lettino per aver amoreggiato col fratello e, soprattutto, per aver sedotto il padre, Abramo Publishing, importante editore inglese. Non contenta, Melinda affinerà le proprie arti venusiane, oltre che nel salotto letterario di casa sua, tra cene raffinate e ospiti eleganti, proprio sul lettino terapeutico giacché persino il dottore non saprà più chi sta analizzando chi. Incoraggiata da simile debutto, la bella e raffinata Melinda si immerge nella "swinging London", dove perfeziona la propria educazione sentimentale. Poi, con un invidiabile bagaglio di esperienza, comincia a sposarsi e divorziare a ripetizione, diventa duchessa, fa carriera politica, viene assoldata come spia, organizza la più grande rapina al treno del secolo, attraversa il globo terracqueo, fonda la prima banca del seme (esclusivamente di premi Nobel) e finisce in Urss, dove accetta di imbarcarsi su un'astronave come prima donna a essere lanciata sulla luna. Tornerà?
Rifiutato da dodici editori e infine accettato da Feltrinelli nel 1967 e tradotto in sedici lingue, "Tanto gentile e tanto onesta" diventò subito un bestseller mondiale. Il percorso folle e spregiudicato di questa eroina tra i miti, i tic, i tabù e la rivoluzione degli anni Sessanta, non tardò ad affermarsi come uno dei romanzi più divertenti del Novecento.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Questo è il secondo omaggio della casa editrice Sonzogno, che ringrazio doppiamente. Un romanzo che sembra toccare temi forti in modo deciso e particolare. Una lettura controversa. Staremo a vedere.






Titolo: La confraternita del pugnale nero - Il risveglio
Autore: J. R. Ward
Edizione: Rizzoli
Prezzo di copertina: 16 euro
Pagine: 438

Trama:
Beth Randall è una giovane cronista di nera in un giornale di provincia, a Caldwell NY. Abituata ad aggirarsi tra colleghi giornalisti, poliziotti e delinquenti che non le staccano gli occhi di dosso, ha imparato a tenerli a bada. Quando uno sconosciuto entra nel suo appartamento forzando con naturalezza la porta, Beth dovrebbe urlare e tentare la fuga. Invece è travolta e si abbandona a un desiderio che non ha mai provato prima. Il terrore viene dopo, quando Wrath le parla di Darius, il padre che Beth non ha mai conosciuto, e che gli ha affidato il compito di assisterla e proteggerla. Perché Darius e Wrath appartengono a una stirpe di vampiri da secoli in lotta per la sopravvivenza. E Beth sta per entrare in un mondo nero come la notte e rosso di sangue, sta per andare incontro alla trasformazione di tutto il suo essere.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Lo so, lo so. Sono in ritardo di parecchi anni con questa serie. Ma cosa ci posso fare se sono curiosa? Ho recuperato questo primo volume, nella prima edizione in hard cover su comprovendolibri a 3 euro. Ora non mi resta che leggerlo. Se mi piacerà, vedrò di recuperare anche gli altri libri della saga.
Il motivo dell'acquisto? E' da pochi mesi che mi sono avvicinata anche al genere fantasy e sto cercando tutte le pubblicazioni interessanti che mi sono persa negli ultimi anni.
Fatemi sapere cosa ne pensate di questa serie, e se ne vale la pena.






Titolo: Via dalla pazza folla
Autore: Thomas Hardy
Edizione: Garzanti
Prezzo di copertina: 13,50 euro
Pagine: 458

Trama:
Via dalla pazza folla è un romanzo scritto da Thomas Hardy nel 1874, in cui si evidenziano i temi narrativi principali dell'autore, la frustrazione dell'uomo di fronte all'indifferenza del caso ed alla disastrosa cecità delle passioni; viene inoltre messa in risalto la secolare pazienza dei contadini incrinata dalle tensioni della società urbana e del progresso tecnologico. La storia narra del giovane pastore Gabriel Oak che, quando per una disgrazia perde tutto il suo gregge, trova impiego nella masseria di Bathsheba, la ragazza di cui è da sempre innamorato senza essere ricambiato. Anche William Boldwood, uno dei proprietari terrieri dei dintorni, ha chiesto a Bathsheba di sposarlo ma la ragazza lo ha rifiutato. Una sera Bathsheba, conosciuto il sergente Frank Troy, noto rubacuori, scapolo impenitente e dedito al gioco d'azzardo, se ne innamora e decide di sposarlo. L'unione porterà a conseguenze disastrose, solo allora Gabriel potrà sposare Bathsheba dopo averla attesa per tanto tempo con immutato amore.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Classico della letteratura inglese che desideravo da tanto tempo. Anche questo l'ho beccato al 25% di sconto, quindi l'ho preso a 10 euro circa. Ho saputo, tra l'altro, che a Settembre ne uscirà la trasposizione cinematografica diretta da Thomas Vinterberg e con Juno Temple e Carey Mulligan.
Non vedo l'ora di leggerlo!






Titolo: Cosa non farei per te
Autore: Rachel Van Dyken
Edizione: Nord
Prezzo di copertina: 16,40 euro
Pagine: 394

Trama:
Char Lynn è un'affermata donna in carriera: forte, determinata, indipendente. Eppure, quando si presenta alla festa per celebrare il fidanzamento della sua migliore amica Kacey con Travis Titus, le basta incrociare lo sguardo di Jake - il fratello e testimone dello sposo - per tornare a essere la ragazzina goffa e impacciata di un tempo. La stessa ragazzina che Jake aveva sedotto per capriccio, per poi spezzarle il cuore. Ma questa volta Char non ha nessuna intenzione di lasciarsi incantare dai suoi modi affabili, dal suo fisico mozzafiato e dal suo sorriso smagliante. Anzi sta già pensando a come vendicarsi di quell'umiliazione... Jake Titus non ha mai voluto una relazione stabile e, negli anni, si è costruito una reputazione da incallito don Giovanni. Ma per Char Lynn è pronto a rinunciare a tutto e a cominciare una nuova vita insieme con lei. Peccato che Char non si fiderà mai di lui... Jake però non è tipo da arrendersi. E, visto che dovranno occuparsi dei preparativi per il matrimonio, vuole sfruttare l'occasione per dimostrare a Char di essere cambiato. Basterà una settimana per riconquistare il cuore del suo unico, vero amore?


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Secondo recupero di Bookmooch (questo mese sono stata abbastanza fortunata con gli scambi). Anche se si tratta del secondo volume di una serie, ho deciso ugualmente di richiederlo e poi di recuperare il primo libro. Speriamo di non aver fatto una cavolata. Ma comunque, al massimo, lo rimetterò in circolo :)





Titolo: Storie del terrore da un minuto
Autore: Autori vari
Edizione: Mondadori
Prezzo di copertina: 15 euro
Pagine: 126

Trama:
Un bambino che sparisce in un quadro. Due amici che fanno dolcetto-scherzetto in una casa dalle luci spente. Una nonna che parla con le ombre. Un oste.che prepara salsicce di maiale alquanto sospette. Pensate che siano storielle per bambini? Settantadue grandi autori per adulti e per ragazzi si sfidano a farvi provare un brivido in meno di un minuto, chi con un racconto, chi con un'illustrazione, una poesia, una filastrocca o un fumetto. Neil Gaiman, Joyce Carol Oates, Lemony Snicket, Jonathan Lethem, Margaret Atwood, Jerry Spinelli, Holly Black, Brian Selznick, R.L. Stine e altri ancora: dallo humour nero all'horror puro, in una o tre pagine al massimo proverete settantadue golosissimi spaventi, dopo i quali non potrete più guardare allo stesso modo il gatto in fondo al vicolo, l'armadio dall'anta cigolante e perfino la vostra immagine riflessa allo specchio.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Questo volume è graficamente spettacolare, curatissimo sia all'esterno che all'interno. Le illustrazioni sono davvero belle, e i racconti sono scritti da autori che amo molto (soprattutto Neil Gaiman e Joyce Carol Oates).
Anche questo si trovava nei remainders al 70 % e l'ho quindi pagato solo 4,50 euro.







Titolo: Piccoli gesti d'amore eroico
Autore: Danny Scheinmann
Edizione: Corbaccio
Prezzo di copertina: 18.60 euro
Pagine: 387

Trama:
1992: Leo Deakin si risveglia in un piccolo ospedale in un luogo imprecisato del Sud America. La sua fidanzata, Eleni, è morta e Leo, in stato confusionale, non ricorda nulla di quanto è successo. Accusa se stesso della tragedia e viene risucchiato in una spirale di disperazione. Eppure Leo è sul punto di trovare qualcosa che cambierà per sempre la sua vita. 1917: Moritz Daniecki è un soldato austro-ungarico fuggito da un campo di prigionia in Siberia. Settemila chilometri di steppa lo separano dal suo villaggio e dall'amore della sua vita, il cui ricordo lo ha sostenuto durante tre anni di guerra e di follia. Moritz deve ora affrontare un viaggio drammatico in un paese lacerato dalla guerra civile e non sa che cosa troverà quando, infine, stremato, ma determinato a chiedere la mano della sua amata, riuscirà a tornare a casa. Danny Scheinmann racconta la storia di due uomini che sopravvivono e vivono grazie alla memoria di un amore intenso e profondo, una storia che, in modo sorprendente, unirà i loro destini attraverso i confini del tempo e dello spazio.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Terzo recupero di Bookmooch, di cui vado fierissima. Questo romanzo era nella mia wishlist da molto molto tempo, ma non riusciva a trovarlo da nessuna parte (si, anche questo è fuori catalogo). Così ero davvero felice di averlo trovato in catalogo. Solo che, come spesso accade su questo sito, non mi è mai stata inviata la foto del volume che avevo richiesto.
Indovinate un po'? C'erano delle scritte a penna sulla copertina....
Immaginate la mia delusione quando l'ho visto, dopo averlo tanto desiderato, in quelle condizioni.
Ovviamente l'ho tenuto ugualmente, ma non mi andava giù. Dopo un po' di giorni ho deciso di provare qualcosa per cercare di togliere le macchie di penna, e... (sto per svelarvi un segreto che potrebbe esservi molto utile in futuro)... sono venute via tutte con il solvente per unghie!!!! Dico sul serio! Ora è come nuovo *.*






Titolo: Cose da grandi
Autore: Garth Stein
Edizione: Piemme
Prezzo di copertina: 18.50 euro
Pagine: 445

Trama:
A trentun anni, Evan si sente uno sfigato: non ha un lavoro stabile, non ha una relazione fissa, è andato via di casa soltanto perché ha ereditato l'appartamento del nonno. Pecora nera nella sua compassata famiglia di geni, fa il musicista, ma non ha mai sfondato. O meglio: lui e la sua band hanno avuto la loro grande occasione negli anni d'oro del grunge, ma si sono sciolti a un passo dal successo. E così, ora, Evan si limita a dare lezioni di chitarra a ricconi di mezza età. Insomma: rock and roll zero, sesso poco, droga solo a fini terapeutici - contro le crisi epilettiche di cui soffre a causa di un incidente subito durante l'infanzia, e sul quale non ha mai rivelato tutta la verità. Perché in una cosa è davvero bravo: nascondere segreti. Non ha mai detto a nessuno, per esempio, che ha un figlio: Dean. Del resto, neanche Evan l'ha mai conosciuto: è nato quando lui e la sua ragazza erano liceali, e i nonni materni se lo sono portato via, insieme alla giovanissima madre. Finché una drammatica circostanza fa incontrare per la prima volta padre e figlio dopo quattordici anni, e Evan, di punto in bianco genitore single, si ritrova a prendersi cura di quel ragazzino carico di rancore che non ha alcuna intenzione di rendergli la vita facile. Con un vero teenager sotto lo stesso tetto, inizierà finalmente a stargli stretta la propria eterna adolescenza. Tanto da rendersi conto che, forse, è arrivato il momento di smettere di raccontarsi scuse e superare quella paura di crescere.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Durante il mese di Giugno ho letto un meraviglioso romanzo di Garth Stein che la Piemme mi ha gentilmente inviato: Una luce improvvisa. Mi è piaciuto talmente tanto (presto ne avrete una recensione), che ho deciso immediatamente di prendere qualcos'altro dell'autore. Questo l'ho trovato in quei soliti remainders al 70 %, riuscendo quindi a pagarlo 5,80 euro. Queste sono soddisfazioni!!!








Titolo: Cercando Alaska
Autore: John Green 
Edizione: Rizzoli Oltre
Prezzo di copertina: 18.50 euro
Pagine: 300

Trama:
Miles Halter è affascinato dalle ultime parole di personaggi famosi, e stanco della sua vita a casa. Parte quindi in collegio per cercare il suo "Grande forse", come ebbe a dire il poeta François Rabelais in punto di morte.
Alla scuola di Culver Creek lo aspetta, tra gli altri, Alaska Young. Intelligente, spiritosa, svitata e molto sexy, trascinerà Miles nel labirinto della sua complicata esistenza, catapultandolo nel mondo dei Grande Forse.
Cercando Alaska narra in modo magnifico l'impatto travolgente che una vita può avere su un'altra. Un classico moderno che segnato l'esordio di John Green.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Desideravo da tempo l'edizione Rizzoli con questa copertina di Cercando Alaska. Non riuscivo a trovare il volume da nessuna parte. Poi è apparso su Amazon, usato, 15 euro. E si... Ho fatto la pazzia. (So che in questo momento pensate che sia da ricovero, e probabilmente è vero, ma gli appassionati mi capiranno, spero...).







Titolo: The queen of the tearling
Autore: Erika Johansen
Edizione: Multiplayer
Prezzo di copertina: 19 euro
Pagine: 387

Trama:
Il giorno del suo diciannovesimo compleanno, la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio verso il castello in cui è nata, per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Determinata e coraggiosa, Kelsea adora leggere e non somiglia affatto a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Protetta dal gioiello del Tearling uno zaffiro blu dagli straordinari poteri magici - e difesa dalla Guardia della Regina - un gruppo scelto di cavalieri guidato dall'enigmatico e fedele Lazarus - Kelsea ha bisogno di tutto l'aiuto possibile per sopravvivere alle cospirazioni dei nemici, che proveranno a impedire la sua incoronazione con agguati, tradimenti e incantesimi di sangue. Una volta diventata regina, e nonostante il nobile lignaggio, Kelsea si dimostra troppo giovane per un popolo e un regno dei quali sa ben poco, oltre che per gli orrori inimmaginabili che infestano la capitale. Kelsea deve scoprire di quale tra i suoi servitori fidarsi, perché rabbia e desiderio di vendetta si annidano fra i nobili di corte e perfino fra le sue stesse guardie del corpo. La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea sarà chiamata ad affrontare un viaggio alla scoperta di se stessa e una prova del fuoco che la farà diventare una leggenda... se solo riuscirà a sopravvivere!


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Avete presente una bambina di fronte al suo regalo di Natale? Quando sono uscita dalla libreria con in mano questo libro, ero uguale. Un sorriso a 300 denti, aria trasognata. 
Insomma, partiamo dall'inizio. Avevo richiesto questo romanzo alla Multiplayer, ma purtroppo avevano già terminato le copie omaggio. Tristissima, ho iniziato a tartassare il mio fidanzato (ritorna la bambinetta di tre anni) finchè non me lo ha regalato. Lo ha preso con il 15% in Feltrinelli, quindi 16 euro circa. Vi assicuro che vale tutta la spesa.
Non avrei mai immaginato che potesse essere così bello. Pagine dall'effetto anticato, illustrazioni a colori, mappa alla fine del volume. Insomma un sogno.
Compratelo, compratelo, compratelo!!!!






Titolo: Il clan della lupa
Autore: Maite Carranza
Edizione: Salani
Prezzo di copertina: 16 euro
Pagine: 316

Trama:
Le cose non sono sempre quel che sembrano. Questa amara verità è ben nota ad Anaid Tsinoulis, che ha quattordici anni ma è talmente piccola e magra da dimostrarne dieci; e quel che è peggio, sua madre Selene è una vera bellezza, sensuale e provocante. Certo, Anaid è intelligente, ma a che cosa serve essere intelligenti quando nessuno ti vuole? Ma ecco che all'improvviso Selene scompare. Forse una fuga d'amore? Sconvolta e angosciata, Anaid si ritrova sola, accudita dalla maldestra zia Criselda, sorella di sua nonna materna. Ancora una volta, le cose non sono quelle che sembrano: zia Criselda e le amiche di Selene - Elena, Gaia e Karen - parlano di cose sinistre e pericolose, di profezie e tradimento, e in una notte indimenticabile rivelano ad Anaid la verità: che è una strega, come tutte loro; che la stirpe a cui appartengono è in guerra da millenni con una stirpe di streghe malefiche e vampiresche; che Selene era l'eletta, indicata da un'antica profezia come colei che avrebbe deciso le sorti dello scontro; e che avrebbe tradito, mettendo a repentaglio l'esistenza di tutte. Turbata dalla rivelazione, impressionata dai nuovi poteri che emanano da lei con incredibile energia, Anaid comincia un difficile viaggio dentro se stessa e dentro la magia più oscura, nel tentativo di strappare sua madre alle forze del male e di compiere la propria iniziazione di strega...

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Si, questo mese Bookmooch mi ha regalato davvero dei bei recuperi. Questo è il primo volume della trilogia "La guerra delle streghe" (adesso potete trovare i libri anche in edizione economica), ed io, quando si parla di streghe, non so resistere.
Ora mi tocca recuperare i seguiti, prima che non si trovino più in questa edizione. 






Titolo: Una grande e terribile bellezza
Autore: Libba Bray
Edizione: Elliot
Prezzo di copertina: 17.50 euro
Pagine: 454

Trama:
Fine ottocento. Alla morte della madre, la sedicenne Gemma Doyle, trascurata da un padre schiavo del laudano, lascia Bombay dove ha trascorso l'intera infanzia per un severo e cupo collegio femminile appena fuori Londra, la Spence Academy. Qui, dopo molti tentativi, riesce a entrare nell'esclusivo gruppo formato dalla potente Felicity, la vezzosa Pippi e l'imbranata Ann. Dopo il primo periodo di permanenza, costellato di noiose lezioni, rigida disciplina e soprattutto oscure visioni (nonché dalla presenza di Kartik, un giovane misterioso e seducente che l'ha seguita fin dall'India e l'avvisa di non dar retta ai sogni che la funestano), Gemma scopre un diario segreto che le svela l'esistenza dell'Ordine, una congrega di sole donne dedita alla magia e alla scoperta di universi paralleli dove tutto è possibile. Assieme alle amiche, e nonostante la ferma opposizione di Kartik e di altri a lui vicini, la ragazza è intenzionata a saperne di più, a ribellarsi alle regole che la vorrebbero studentessa modello, a raggiungere la grotta nascosta dove l'attende un destino imprevedibile e dove alcuni pressanti interrogativi troveranno finalmente un chiarimento...
Una rilettura del romanzo gotico-vittoriano e dei feuilleton di un tempo, ma con echi di un moderno fantasy e la verve di un manga (e con una protagonista e voce narrante al femminile forte, indipendente e passionale), il primo romanzo di una trilogia che in America ha sbaragliato qualsiasi concorrenza, diventando il primo vero esempio di 'new gothic' e superando il milione di copie vendute.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Anche questo mi è appena arrivato da Bookmooch e sto ancora facendo i salti di gioia (non avrei mai creduto di poterlo trovare gratis :P). Ho sentito parlare benissimo di questa trilogia, me l'hanno consigliata fino allo sfinimento e quindi non vedo l'ora di iniziarla!
P.s. Ho già recuperato gli altri due volumi che dovrebbero arrivarmi ad Agosto :)







Titolo: Brilleremo tra un milione di soli
Autore: Beth Revis
Edizione: Piemme
Prezzo di copertina: 18.50 euro
Pagine: 381

Trama:
Sono passati tre mesi da quando Amy è stata risvegliata dal suo sonno di ghiaccio: ormai sta dimenticando com'era vivere sulla Terra e ovunque guardi vede solo le pareti di metallo della nave spaziale Godspeed. Ma forse c'è una speranza: adesso è Elder ad avere il potere. II ragazzo che ormai ha imparato a conoscere, di cui si fida e per cui non può negare di provare una forte attrazione. Ed Elder è un capo molto diverso dai precedenti: non vuole più mentire agli abitanti della nave. Ci sono ancora molte verità, però, che lui per primo non conosce e che aspettano di essere dette: quanto monca davvero prima di atterrare su Terra-Centauri? E cosa è successo durante l'Epidemia che ha decimato gli abitanti della nave? Elder e Amy dovranno scoprire insieme il segreto che si nasconde tra le pareti della Godspeed. Mentre a ogni passo rischiano di accendersi focolai di rivolta sulla nave, e anche se il loro amore rischia di distrarli dai pericoli che li circondano...


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Possedevo già il primo volume della serie di Beth Revis "Across the universe", così la Piemme mi ha gentilmente inviato il seguito (che finalmente è arrivato anche in Italia) per leggerlo e recensirlo.
Speriamo che questa serie mi piaccia!






Titolo: Le due metà del mondo
Autore: Marta Morotti
Edizione: Harlequin Mondadori
Prezzo di copertina: 12,90 euro
Pagine: 236

Trama:
Maria ha diciannove anni, vive a Torino e ha appena finito gli esami di maturità. Vorrebbe fare la psicologa ma è destinata invece, alla fine dell'estate, ad entrare in fabbrica, come suo padre. Maria si è costruita un mondo tutto suo, curato in ogni minimo particolare, un mondo che le garantisce un'apparente sicurezza, che di fatto non possiede. Una parte della sua vita è come chiusa in una scatola e ciò che le serve veramente è una chiave che le permetta di aprire quella scatola e di far uscire ciò che la sua mente e il suo cuore rifiutano di accettare. Arriva un momento infatti, in cui, costretta a lasciare l'ambiente protetto in cui è cresciuta, comincia a sentirsi attratta da un'esistenza fatta di cose normali, concrete, che le offre la possibilità di sciogliere le catene alle quali ormai è abituata da troppo tempo. Ma come lasciarsi andare a una nuova vita e smettere di combattere? L'ombra di un fratello ingombrante e di un padre assente continuano a trattenerla in una prigione in apparenza dorata, fino a quando, inaspettatamente Maria dovrà fare i conti con sentimenti nuovi che cambieranno la sua vita per sempre.

Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Altro gentile omaggio da parte di una casa editrice, in questo caso la Harlequin Mondadori (sempre gentilissima). Inoltre, sono rimasta davvero sorpresa e felice, perchè la mia copia è arrivata autografata :) 
Avevo già espresso la mia curiosità in questo post.





Titolo: Vicino a te non ho paura
Autore: Nicholas Sparks
Edizione: Frassinelli
Prezzo di copertina: 20,00
Pagine: 399

Trama:
Il giorno che Katie arriva a Southport, nella piccola e annoiata cittadina tutti gli occhi sono per lei. Chi è questa giovane donna, bella e misteriosa, arrivata in città per lavorare come cameriera? Katie non parla con nessuno, non esce la sera, sembra decisa a evitare qualunque legame. Pian piano, però, qualcuno riesce a fare breccia nella sua solitudine: Alex, vedovo con due figli, gestore dell'emporio locale, un uomo dolce e gentile. Katie e Alex si innamorano teneramente, complici i due splendidi bambini di Alex, e Katie sembra trovare infine un posto tutto per sé a Southport. Finché un giorno il suo terribile passato non torna da lei a chiedere il conto. Perché Katie si porta dentro un segreto, che minaccia di mandare in pezzi la sua ritrovata felicità, e dovrà fare appello a tutto il suo coraggio per evitare che il passato distrugga la sua nuova vita. Una vita in cui finalmente Katie ha conosciuto l'amore, l'unico porto sicuro quando tutto intorno è burrasca.


Dove, quando e perchè l'ho acquistato??
Ultimo libro (direte:finalmente! Si lo so ho esagerato!). E' un ulteriore recupero di Bookmooch, per un progetto che ho in mente. Una sorta di #maratonasparks. Poi ve ne parlerò.
Intanto vi lascio il mio bookmooch, così possiamo magari scambiarci qualche libro. Aggiungetemi tranquillamente tra gli amici.



__________



Il mega-super-iper book haul termina qui. Fatemi sapere qualcosa sui titoli che ho racimolato, se li avete letti, come li avete trovati.

Buona vita e buone letture